jump to navigation

L’Olanda sceglie ODF mercoledì 12 dicembre 2007

Posted by churli in LiberaMente*, Linux*, News*.
trackback

Su Planet KDE, proveniente dal blog di Tom Albers, è apparsa questa notizia: il parlamento olandese ha approvato, con larga e solida maggioranza per di più, l’utilizzo di formati aperti.
In particolare, si legge che dalla primavera prossima, all’interno dell’amministrazione, i formati open saranno da preferire a quelli chiusi e dove ciò non fosse possibile dovrà essere ampiamente motivata la scelta. Inoltrè verrà istituita una apposità commissione dove i cittadini potranno denunciare un utilizzo immotivato di formati chiusi e segnalare il formato open equivalente.

Tom Albers fa anche notare come le pressioni di Microsoft non siano mancate, anzi. Pressioni ovviamente volte a promuovere OOXML, il loro “formato open”. Questo sta a dimostrare quanto a quelli di Redmond l’open source faccia sempre più paura.
Insomma, un altro bel traguardo.

Un bell’applauso, inoltre, al parlamento olandese: finalmente (dopo la Nigeria che ha confermato l’accordo con Mandriva) un altro governo si tira fuori dai giochi di soldi e potere e sceglie open.

P.S.: Mentre scrivevo è uscito anche quest’altro post al riguardo.

Commenti»

1. Marco - mercoledì 12 dicembre 2007

Nel nostro piccolo, anche da noi qualcosa si muove.
Sul sito del CNIPA, centro nazionale per l’informatica nella pubblica amministrazione, è apparso recentemente questo annuncio:

“Il Codice dell’Amministrazione Digitale (d.lgs. 7 marzo 2005, n. 82) prevede : “il CNIPA istituisce ed aggiorna, con periodicità almeno annuale, un repertorio dei formati aperti utilizzabili nelle pubbliche amministrazioni e delle modalità di trasferimento dei formati” (art. 68, comma 4).

Con l’occasione della recente istituzione dell’apposito gruppo di lavoro per la stesura, ed il successivo aggiornamento, di tale repertorio, l’Osservatorio Open Source chiede la collaborazione di cittadini ed imprese affinché cortesemente segnalino casi di documenti e/o materiali messi a disposizione da Pubbliche Amministrazioni senza utilizzare almeno un formato di tipo aperto.
Le segnalazioni possono essere inviate per email all’indirizzo oss@cnipa.it. ”

http://www.osspa.cnipa.it/home/index.php


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: