jump to navigation

Convertire gli mp3 in Ogg Vorbis giovedì 8 novembre 2007

Posted by churli in Guide & HowTo*, Linux*, Musica*.
trackback

Seguendo il mondo open source, prima o poi ci si imbatte nelle questioni tra formati multimediali.
Mp3, il più diffuso, ad esempio è un formato ristretto da copyright, con tutto quello che questo comporta…
Ma l’alternativa libera c’è eccome ed è pure di qualità migliore: Ogg Vorbis.

Play Ogg

Per farla breve, le maggiori qualità di questo formato sono un minore spazio occupato a parità di qualità e un miglior rendimento alle alte frequenze, rispetto a mp3.

Ieri ho deciso di convertire tutta la mia musica (circa 30GB) da .mp3 a .ogg , in quanto ho scoperto su questa pagina che il mio lettore mp3 (ma da oggi non ne vedrà più nemmeno uno -.-) supporta il formato.

Ho un po’ rovistato per la rete ed ho trovato un ottimo metodo per fare tutto comodamente dal caro vecchio terminale: mp32ogg, uno script perl che permette di convertire ricorsivamente file MP3 in OGG.

La conversione tramite questo script mantiene intatti i tag dei vostri file musicali, non abbiate quindi paura di perdere le preziose info sulla vostra musica ;)

Ecco come fare:

Per prima cosa installare il pacchetto mp32ogg:

$ sudo apt-get install mp32ogg

Le dipendenze necessare per la conversione verranno automaticamente installate.

A questo punto non ci resta che avviare la conversione (visto che se avete un archivio di certe dimensioni può durare un bel po’). Ecco il comando e le opzioni principali:

il generico è questo

mp32ogg [options] dir1 dir2 file1 file2 ...

che in pratica diventa

mp32ogg file.mp3

per convertire il solo file.mp3

oppure

mp32ogg directoy_da_convertire/

per convertire tutti i file contenuti nella directory e nelle sottocartelle.

Le opzioni principali sono:

--quality=[-1..10]

per scegliere la qualità del file in uscita. Se non specificate questa opzione, di default viene preservata la qualità dell’ mp3 originario.

--delete

per eliminare l’ mp3 originario a conversione avvenuta. Molto utile se avete molti file e non avete abbastanza spazio su disco per contenere anche la copia di ognuno; elimina gli mp3 originari uno ad uno appena ogni singola conversione.

--verbose

permette di visualizzare l’output del “procedimento” e alcune info sui files.

Ecco un esempio di come utilizzare il comando con le opzioni:

$ mp32ogg --delete --verbose /media/sdb8/Musica/

In questo modo ho convertito tutto il contenuto di “/media/sdb8/Musica” e sottocartelle, cancellando l’ mp3 originario e visualizzando le info sui file.

Adesso non vi resta che attendere: mp32ogg “si prenderà cura” di tutta la vostra CPU durante il tempo della conversione. Non vi preoccupate se ci mette un mucchio di tempo, io (per convertire 30GB con il mio scarso 2Ghz) ce l’ho lasciato dalle 4 del pomeriggio fino alla mattina dopo. In compenso la qualità della conversione è più che ottima e non perderete i preziosi tag dei file.

N.B.1: Può darsi che ad un certo punto della conversione, per qualche file, il terminale renda:

Could not determine MP3 version, aborting at /usr/bin/mp32ogg line 169

e fermi la conversione. Questo può accedere se un file .mp3 non è un realtà un mp3.

Purtroppo non c’è modo di skippare i file invalidi, quindi non resta che individuarli ogni volta (sperate di trovarne pochi), metterli temporaneamente fuori dalla cartella che state convertendo e ridare il comando: la conversione riprenderà da dove si era interrotta.

N.B.2: In attesa di un aggiornamento ufficiale, è possibile fixare un problema relativo (per info vedi il link seguente) alla conversione di file con estensioni .mP3 / .Mp3 / .MP3 tramite questa patch.

About these ads

Commenti»

1. Il nostro Linux quotidiano… « ChurLinux* - venerdì 16 novembre 2007

[...] Per i più “eticamente rigidi” un ottima soluzione al problema formati chiusi è quella di convertire i vostri file in formati aperti, su questo tema avevo scritto la guida su come convertire gli mp3 in ogg vorbis. [...]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: